22 luglio 2017
Ultime notizie

Cagliari, Renzi ‘accolto’ dagli striscioni di CasaPound

“Fai come CasaPound: al referendum vota no” è il testo degli striscioni che questa notte i militanti di CPI hanno affisso su muri e cavalcavia della provincia per contestare l’imminente arrivo del premier Matteo Renzi nell’isola.

“Abbiamo voluto accogliere Renzi in città facendogli il verso delle demonizzazioni che ha mosso nei confronti del nostro movimento in vista del referendum” – afferma CasaPound in una nota – “la nostra è una risposta concreta sul territorio contrapposta alla sua onnipresenza televisiva e ai suoi trucchetti per circuire gli italiani all’estero”.

“Gli striscioni sono stati posizionati anche lungo il tragitto che il premier percorrerà in auto per arrivare a Santa Margherita di Pula dove incontrerà il presidente cinese Xi Ji Ping. Nel panorama desolante delle strade che verranno incredibilmente chiuse al traffico nelle ore di punta per il summit dei due” – continua CPI – “ci auguriamo che i nostri messaggi ricordino a Renzi che tanti italiani aspettano con ansia il giorno del referendum anche per le dimissioni che ha promesso di rassegnare in caso di sconfitta”.

Link correlati: CagliariPad, CastedduOnline, SardaNews
1 2 3 4

Scroll To Top